I bagnini del bagno Ester devolvono una importante cifra a Il Mondo Che Vorrei

Gabriele e Simone bagnini dello stabilimento balneare Ester sulla marina di levante e Viareggio hanno donato all’associazione Il Mondo Che Vorrei una somma importante per proseguire alla ricerca della verità e della giustizia per la strage del 29 giugno 2009. 

“Quest’anno invece di regalarvi un altro oggetto che prenderà polvere in casa devolveremo metà delle mance a Il Mondo Che Vorrei….siate generosi”. Questo il contenuto che i due bagnini hanno consegnato in busta bianca a tutti i clienti del bagno Ester per il giorno di ferragosto e naturalmente tutto ciò ha avuto il consenso oltre le aspettative con una bella cifra che è stata donata ai membri dell’associazione. 

“Una decisione -affermo i due sorveglianti- venuta dal cuore che i nostri clienti, a cui si sono aggiunti anche quelli giornalieri, hanno risposto alla grande. L’inutilità di oggettistica da consegnare come abitudine per il 15 di agosto, sostituita da un qualcosa che purtroppo ha lasciato il segno a tutti i viareggini che difficilmente dimenticheranno questa tragedia ma con la speranza di una giustizia e verità che esca al più presto dalle aule processuali condannando i colpevoli. Una piccola ma GRANDE SOMMA che abbiamo consegnato ai rappresentanti dell‘associazione che ci ha riempito di una gioia immensa”.  

Print Friendly, PDF & Email