A Calcinato (Brescia) di scena “Non c’è mai silenzio” di Elisabetta Salvatori

Giovedì 28 novembre alle ore 20.30 a Calcinato (Brescia) presso l’auditorium Don Bertini in piazza Don Bertini, nell’ambito di “è-ti-ca Festival” Elisabetta Salvatori porta in scena “Non c’è mai silenzio” La strage alla stazione di Viareggio, accompagnata dal violino Matteo Ceramelli con produzione della fondazione Terre Medicee.

È il 29 giugno 2009, e alla stazione di Viareggio passa velocissimo un treno merci, che deraglia…il gas GPL uscito da una cisterna esplode e infiamma la stazione e le vie circostanti, distruggendo case, strade, e portandosi via le vite di 32 persone. Un disastro che ha cause precise e dei colpevoli, una strage su cui si aspetta ancora di fare piena giustizia. Elisabetta Salvatori racconta quelle strade, quelle esistenze e una città ferita che ha saputo trasformare il dolore in forza, che non sta ferma ad aspettare, si muove, si unisce ad altre realtà, denuncia e non permette che questa vicenda sia dimenticata.

Print Friendly, PDF & Email