Deragliamento e principio d’incendio per un treno merci in Umbria

 Paura nel primo pomeriggio del 17 maggio  per il deragliamento di un treno merci all’altezza di Sanfatucchio, nel comune di Castiglione del Lago in Umbria. Il convoglio, proveniente da Terni e diretto a Chiasso, era carico di acciaio. A uscire dai binari è stato il settimo vagone; per fortuna nell’incidente, non si sono registrati feriti. Ci sono stati invece danni alla linea ferroviaria e si sono innescati anche alcuni focolai di incendio lungo il tratto di ferrovia tra Moiano e Sanfatucchio, per circa tre chilometri. Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco del comando di Perugia, una squadra di Montepulciano, i carabinieri, la Polfer, tecnici delle Ferrovie. Saranno i successivi rilievi a far emergere le cause dell’accaduto.

 

 

 
Print Friendly, PDF & Email