Incontro con ANSF

L’Associazione IL MONDO CHE VORREI dopo i tragici fatti di questa mattina, con il disastro ferroviario alle porte di Milano dove hanno perso la vita 3 persone esprime il proprio cordoglio nei confronti delle famiglie. Ancora una volta, purtroppo, ci troviamo a commentare il perché e cosa si sarebbe potuto fare. La nostra associazione dal lontano 2009 si batte per la sicurezza e questo è stato ribadito nell’incontro avuto questa mattina con l’ANSF.

Tra gli argomenti trattati quelli sulla Valutazione Del Rischio e sul detettore di svio, temi sulla quale ci siamo soffermati prendendo spunto dalle motivazioni della sentenza della strage di Viareggio e le raccomandazioni della commissione investigativa ministeriale del 2010. Abbiamo espressamente chiesto se è stato fatto qualcosa per imporre un sistema semplice ed economico come il DETETTORE DI SVIO, alla luce della tragedia di questa mattina, domanda che vorremmo rivolgere al ministro dei trasporti.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply