Iniziata prevendita dello spettacolo teatrale “32 A Beautiful Thinhg”

Nel calendario del Mese della Memoria è inserito lo spettacolo teatrale di Teatro Rumore “32  A Beautiful Thing”, ispirato al disastro ferroviario di Viareggio.

Intanto sono iniziate le prevendite presso la Circoscrizione del Terminetto in piazza del Buon Consiglio (sala in fondo a destra). Mercoledì 5 giugno dalle 17:00 alle 20:00 e giovedì 6 giugno dalle 15:00 alle 20:15. Il biglietto (7 euro posto unico) è acquistabile anche presso la biglietteria del Teatro Jenco dall’11 al 16 giugno a partire dalle ore 19:00. È consigliata la prevendita, che permette di saltare la coda. Eventuali informazioni 331 6211682 o teatrorumore@gmail.com

«Sentiamo forte la responsabilità – affermano i responsabii di Teatro Rumore- di mettere in scena questa storia, a Viareggio, per di più nel decimo anniversario del disastro. Abbiamo fatto un grande lavoro di ricerca delle fonti, aiutati da avvocati del Mondo che Vorrei, come Tiziano Nicoletti e da Caravanserraglio Film Factory, prima di rielaborare il tutto in una forma artistica e spettacolare, liberamente ispirata ai fatti accaduti, per rendere il più possibile partecipe il pubblico anche di dettagli tecnici, altrimenti noiosi e poco interessanti per chi non è direttamente coinvolto. E’ uno spettacolo volutamente disturbante in alcuni passaggi, anche poetico e toccante in altri. In scena ci sono 60 ragazzi che ogni sera interpretano un ruolo diverso a rotazione, ogni serata sarà diversa dalla precedente e il pubblico potrà vedere lo spettacolo più volte, godendo sempre di un’opera diversa. Al termine di ogni rappresentazione sarà inclusa pure una breve testimonianza di un familiare, all’interno dello spettacolo. Ringraziamo i familiari che ci hanno dato il loro tempo e la loro fiducia e in particolare Daniela Rombi, Claudio Menichetti, Marco Piagentini, Enzo Orlandini. Ringraziamo pure Assemblea 29 giugno, Riccardo Antonini e gli altri ferrovieri che ci hanno aiutato a realizzare scene il più possibile realistiche, così come Laura Unti per la Croce Verde di Viareggio e Luca Bertozzi per la Croce Rossa di Viareggio, che ci hanno sostenuto per la ricostruzione della scena dell’incidente. Ringraziamo il Comune di Viareggio per il suo patrocinio e l’Istituto Comprensivo Torre del Lago, i cui alunni assisteranno gratuitamente agli spettacoli di apertura, adatti ai più piccoli, a differenza di quello sull’incidente ferroviario. Intorno a questo spettacolo c’è una comunità che si è mossa per aiutarci e speriamo di restituire una performance degna di questa fiducia» 

Print Friendly, PDF & Email