Donazione della Croce Rossa Viareggio a Il Mondo Che Vorrei

La Croce Rossa di Viareggio ha donato una importante somma all’Associazione Il Mondo Che Vorrei. La cerimonia avvenuta nei locali di via Machiavelli, la mattina di sabato 30 novembre dove erano presenti il presidente della Croce Rossa, Luca Lunardini e  rappresentanti dell’altra associazione, Daniela Rombi e Claudio Menichetti.

“Non si potrà mai dimenticare quella notte del 29 giugno 2009 -afferma il Presidente della Croce Rossa, Luca Lunardini- che ha segnato una delle pagine più tristi della storia della città di Viareggio. Quella notte la Croce Rossa, assieme alle altre associazioni di soccorso di Viareggio e Versilia era presente con tutte le forze a disposizione.  La Croce Rossa ha così voluto portare un concreto sostegno alla associazione Il Mondo Che Vorrei per tutto quello che sta facendo e di cui tra pochi mesi ricorrerà il decimo anniversario della nascita. Il denaro raccolto sarà destinato per l’impegno che stanno mettendo per le loro molteplici attività. Un grazie particolare a tutti i volontari che hanno direttamente e indirettamente contribuito alla raccolta dei fondi”.

“Gesti come quelli della Croce Rossa -affermano i responsabili del Il Mondo Che Vorrei- ci riempiono i nostri cuori martoriati da questa tragedia. Ci stiamo impegnano in tante iniziative, borse di studio, incontri dibattiti per ribadire l’importanza della sicurezza sia sulla rete ferroviaria che sui luoghi di lavoro. A giugno ci sarà l’atto decisivo del processo, la cassazione, sperando che i veri responsabili siano condannati ad una pena esemplare ma soprattutto che tutto quello che è successo il 29 giugno di dieci anni fa non accada mai più.” 

Print Friendly, PDF & Email