Nellla notte fra il 1 e 2 giugno deragliamento di un treno cantiere

Deragliato un treno alla stazione di Pontedera nessun ferito ma danni ingenti

Nella notte tra il 1 e il 2 giugno un treno cantiere impiegato per lavori sulle rotaie, quando era in procinto di arrivare alla stazione di Pontedera, ha sviato ed Ť uscito dai binari andando a colpire un palo e tranciando la linea.

Fortunatamente non ci sono feriti, ancora bisogna capire la dinamica e le cause.

Il treno stava compiendo una manovra in direzione Pisa quando Ť avvenuto l'incidente. Le indagini solo al vaglio della polizia ferroviaria.

 Il deragliamento ha avuto ripercussioni sulla linea ferroviaria tra Pisa e Firenze, in particolare tra la stazione di Pontedera e quella di San Romano-Montopoli-Santa Croce. Sono stati attivati dei bus sostitutivi tra Pisa e Empoli.

Un treno cantiere Ť deragliato dal proprio binario, . Il convoglio, di una ditta appaltatrice esterna a Ferrovie dello Stato, Ť di quelli che svolge i lavori sui binari e si stava spostando in direzione Pisa. , i suoi carri sono sviati. Le cause sono ancora da chiarire e la Polfer sta indagando sui motivi che hanno portato allíincidente dagli ingenti danni.